NEWS

Proroga delle revisioni auto

Tra le varie disposizioni contenute nel Decreto Cura Italia, si trovano quelle “in materia di trasporto stradale e trasporto di pubblico di persone”, con un particolare riferimento alle revisioni auto. Si legge infatti che “in considerazione dello stato di emergenza nazionale è autorizzata fino al 31 ottobre la circolazione dei veicoli da sottoporre entro il 31 luglio 2020 alle attività di visita e prova ovvero alle attività di revisione”
Slitta al 31 ottobre la scadenza per le revisioni auto
Con questa disposizione, che interessa i centri di controllo per il richiamo all’articolo 80 del Codice della Strada, viene previsto uno slittamento dei termini. Le revisioni in scadenza nel periodo che va dal 18 marzo fino al 31 luglio 2020 possono essere effettuate entro il 31 ottobre 2020. La norma non dispone la sospensione dell’attività dei centri di controllo, ma certamente la conseguenza sarà quella di una notevole riduzione o addirittura del blocco totale dell’attività stessa.
Resta inteso che, in caso di svolgimento di attività, occorre comunque attenersi alle prescrizioni di sicurezza previste dal Dpcm 11 marzo 2020.
Calendario revisione rimorchi di massa complessiva non superiore ai 3.500 Kg. dal 2018 al 2020

Dal 2018 le revisioni dei rimorchi di massa complessiva non superiore ai 3.500 Kg. (O1 e O2) devono essere effettuate, solo presso gli uffici motorizzazione civile, secondo le stesse scadenze previste per autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori: 4 anni dalla prima immatricolazione e, poi, ogni 2 anni.
Per la prima fase di attuazione delle nuove regole, dal 2018 al 2020, è stato stabilito (tramite il Decreto protocollo 211 del 18/05/2018)  uno specifico calendario dei controlli tecnici di questi mezzi già in circolazione, per limitare i disagi degli utenti dato il gran numero di rimorchi da revisionare.
Quindi devono essere sottoposti a revisione: 
dal 21/5/2018 al 31/12/2018 i rimorchi immatricolati fino al 31/12/2000, esclusi quelli già revisionati nel 2016 o 2017: in questo periodo il controllo tecnico può essere fatto in qualunque mese, anche diverso da quello di immatricolazione
nel 2019, nel mese corrispondente a quello della prima immatricolazione, i rimorchi immatricolati dall’1/1/2001 al 31/12/2006 e quelli immatricolati prima del 2001 e non revisionati nel 2017 o 2018
nel 2020, nel mese corrispondente a quello della prima immatricolazione o della revisione, i rimorchi immatricolati dopo l’1/1/2007 e quelli per i quali sono trascorsi 4 anni dalla prima immatricolazione o 2 anni dalla precedente revisione.
PATENTE 31.08.2020

La validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identità di cui all’articolo 1, comma 1,
lettere c), d) ed e), del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, rilasciati da
amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del
presente decreto è prorogata al 31 agosto 2020. La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di
scadenza indicata nel documento.
Art. 104 Decreto Legge 18 del 17.03.2020 (G.U. 70 del 17.03.2020)
DOCUMENTI DI RICONOSCIMENTO E D’IDENTITÀ 31.08.2020

La validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identità di cui all’articolo 1, comma 1,
lettere c), d) ed e), del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, rilasciati da
amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del
presente decreto è prorogata al 31 agosto 2020. La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di
scadenza indicata nel documento.
Art. 104 Decreto Legge 18 del 17.03.2020 (G.U. 70 del 17.03.2020)
FOGLIO ROSA 30.06.2020

Le autorizzazioni ad esercitarsi alla guida con scadenza compresa tra il 1 febbraio e il 30 aprile 2020 sono
prorogate fino al 30 giugno 2020.
Art. 1 c. 2 MIT – Decreto Dirigenziale 10 marzo 2020, prot. n. 50
CQC 30.06.2020

Le carte di qualificazione del conducente, aventi scadenza dal 23 febbraio al 29 giugno 2020, sono
prorogati, per il trasporto sul territorio nazionale, fino al 30 giugno 2020.
Art. 1 MIT – Decreto Ministeriale 10 marzo 2020, prot. n. RU 8409 File avviso 9/2020
CFP 30.06.2020

I certificati di formazione professionale per il trasporto di merci pericolose, aventi scadenza dal 23 febbraio
al 29 giugno 2020, sono prorogati, per il trasporto sul territorio nazionale, fino al 30 giugno 2020.
Art. 1 MIT – Decreto Ministeriale 10 marzo 2020, prot. n. RU 8409 File avviso 9/2020
PERMESSO PROVVISORIO GUIDA (comm. medica) 30.06.2020

Fino al 30 giugno 2020, è prorogato, senza oneri per l’utente, il permesso provvisorio di guida rilasciato ai
sensi dell’art. 59 della legge 29 luglio 2010, n. 120, nel caso in cui la commissione medica locale, nel
giorno fissato per l’accertamento sanitario ai sensi dell’art. 119 del codice della strada, non abbia potuto
riunirsi a causa della situazione di emergenza sanitaria in atto.
Art. 1 MIT Decreto Ministeriale 108 del 11.03.2020
DIVIETO CIRCOLAZIONE TRASP. INTERNAZIONALE 15/22.03.2020

Il calendario dei divieti di circolazione dei veicoli adibiti per il trasporto di cose, di massa complessiva
massima autorizzata superiore a 7,5 t, sulle strade extraurbane, nei giorni festivi e in altri giorni dell’anno
2020, di cui all’articolo 2 del decreto ministeriale 12 dicembre 2019, n. 578, è sospeso per i giorni 15
marzo e 22 marzo e limitatamente ai veicoli che effettuano servizi di trasporto merci internazionale sino a
successivo provvedimento.
Art. 1 MIT Decreto Ministeriale 115 del 13.03.2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi